politica ambientale italiana, politica agricola, normativa comunitaria agricoltura, rivista politica agricola internazionale, normativa agricola, polica agricola italiana

politica ambientale italiana, politica comunitaria agricola, normativa comunitaria agricoltura  
normativa ambientale, politica agricola, politica settore agricoltura
 
   
Home Riviste   L'Informatore Agrario   Vita in Campagna   Vivere La Casa in Campagna   Mad   Origine   International Agricultural Policy  

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





rivista normativa agricola, normativa comunitaria agricola, normativa UE, politica agricola nazionale, politica agricola ambientale, norme agricoltura, norme comunitarie agricole, normativa ambientale italiana

International Agricultural Policy
Journal Home Page Aims & Scope Back numbers
International Agricultural Policy

Read it online


Download
last edition

(Pdf, 890 kb)


 Journal Home Page
 Aims & Scope
 Managing Editor
 Co-Editors
 Submission Guidelines
 
    
Classification system for books and articles

Instructions for contributors

Presenting works
Works submitted for publication, in English should be sent to the Magazine’s Editorial Office using the following e-mail address: segreteria.pagri@informatoreagrario.it  and copied to cicerchia@inea.it  
With the script, an attachment which includes e-mail address, telephone number, university or professional qualification, home university or organisation and a brief bio-bibliographic information note about the Author/s should be enclosed.

Preparation of the article
The text, with keywords and JEL code, should be divided into paragraphs (title in bold) and sub-paragraphs (title in italics) and numbered in ascending order. Terms in foreign languages should be written in italics; terms to be emphasised and quotes shall be inserted between inverted commas. The article, including tables, figures and bibliography, must not be longer than 30,000 characters including spaces.

Notes
Acknowledgements and related information must appear as unnumbered notes. Other notes shall be numbered continuously (1, 2, etc.) and shall appear on the page in which they are referred to.

Abstract
The abstract, written in English, must introduce the work in a comprehensive way. The abstract text must not be longer than 2,000 characters.

Graphs, figures and tables
Graphs, figures and tables must be numbered in ascending order (graph 1, graph 2, etc.; figures 1, figures 2, etc.; table 1, table 2, etc.) and relative references in the text should be written in italics. Graphs must be completely in black and white, contain the titles of axes (as well as of the graph itself) and not contain frame outline, grid or background in the tracing area. As well as being transcribed in the text in their original position and size, they shall be transcribed separately onto Excel spreadsheets, clearly indicating the number, caption and possible notes. The author must assign a brief title to every graph, figures and table, also indicating the source. The author must enclose the data tables used for the graphs construction. The preferable position will be that indicated by the author on the copies received by the Editorial Office. Tables must also be in black and white and edited in Microsoft Word. With regard to the figures, colour is not accepted, therefore they must be sent in jpg format, 300 dpi resolution, in grayscale.

Bibliographic references
The bibliography, which shall be unnumbered and ordered alphabetically by author, will be presented at the end of the text and must only include works quoted in the script. Quotes in the body of the text can simply include the surname of the author and the year of publication in brackets. In case of later editions or translations from original language, it will be necessary to reference the year of first publication and the particular edition referred to. For bibliographic referencing of reports/communications presented at Conferences, it shall be necessary to report the year of publication of the proceedings and the date on which the Conference was held. If proceedings have not yet been published, report only the date on which the Conference was held. For bibliographic referencing of little-known authors or bodies it is advisable to report the full name next to the acronym.
In the event that a passage taken directly from the quoted bibliographic references is copied in the script, it is good practice to indicate the number/s of the page/s from which the quote was taken. In the bibliography, monographs and articles are cited in the following way.
For monographs: the surname of the author and the initial of the first name, the year of publication in brackets, the title of the work in italics, the location of the edition, the editor.
For articles: after the name of the author and the year of publication, report the title of the article, the complete title of the publication in italics, the volume in Roman numerals, the issue number, the article initial and final page numbers.
With regard to consulted websites, it is necessary to note the date (day, month, year and time) on which the site was accessed due to the constant updates websites are subject to.

Publication of articles
Articles which have passed the anonymous referees assessment and, as a consequence, will be accepted by the management of L’Informatore Agrario and by the Scientific Department will be published.


Indicazioni per i collaboratori

Presentazione dei lavori
I lavori sottoposti per la pubblicazione, in lingua inglese, vanno inviati alla Redazione della Rivista al seguente indirizzo di posta elettronica: segreteria.pagri@informatoreagrario.it  e in cc. a cicerchia@inea.it  
All’elaborato deve essere acclusa una scheda con indirizzo e-mail, recapito telefonico, qualifica universitaria o professionale, università o ente di appartenenza e breve nota informativa bio-bibliografica dell’Autore/i. Gli articoli dovranno essere corredati da un abstract in inglese.

Preparazione dell’articolo
Il testo, corredato di keywords e del codice JEL, va diviso in paragrafi (titolo in grassetto) e sub-paragrafi (titolo in corsivo) numerati in modo progressivo. I termini stranieri vanno scritti in corsivo; i termini a cui si vuole dare enfasi e le citazioni vanno inseriti fra virgolette. La lunghezza dell’articolo, comprese tabelle, figure e bibliografia, non deve superare le 15 cartelle (30.000 caratteri spazi compresi).

Note
Ringraziamenti e relative informazioni dovranno apparire in nota non numerata. Le altre note avranno numerazione continua (1, 2, ecc.) e dovranno essere inserite nella pagina dove sono richiamate.

Abstract
L’abstract, in inglese, deve presentare in maniera esaustiva il lavoro. Il testo dell’abstract non deve superare le 2.000 battute.

Grafici, figure e tabelle
I grafici, le figure e le tabelle devono essere numerate progressivamente (grafico 1, grafico 2, ecc.; fi¬gura 1, figura 2, ecc.; tabella 1, tabella 2, ecc.) e i relativi richiami nel testo vanno scritti in corsivo. I grafici devono essere rigorosamente in bianco e nero, riportare i titoli degli assi (oltre che del grafico stesso), essere privi di cornice di contorno, di griglia e sfondo nell’area del tracciato. Oltre che essere riportati nella loro posizione e dimensione originali nel testo, dovranno essere riprodotti su fogli Excel a parte, con la chiara indicazione del numero, della didascalia e delle eventuali note. L’autore deve assegnare un breve titolo a ogni grafico, figura e tabella, indicandone inoltre la fonte. L’autore deve accludere le tabelle con i dati utilizzati per la costruzione dei grafici. La posizione preferibile sarà quella indicata dall’autore sulle copie pervenute in Redazione. Anche le tabelle devono essere in bianco e nero e costruite con il programma di scrittura Word. Per quanto riguarda le figure, non è ammessa la colorazione, pertanto devono essere inviate in formato jpg, risoluzione 300 dpi, colorazione in scala di grigi.

Riferimenti bibliografici
La bibliografia, per autore, in ordine alfabetico e non numerata, va riportata alla fine del testo e deve includere esclusivamente le opere citate nell’elaborato. Nelle citazioni nel corpo del testo è sufficiente riportare, in parentesi, il cognome dell’autore e l’anno di pubblicazione. In caso di edizioni successive alla prima, o di traduzioni da testi originali, occorre riportare l’anno di prima pubblicazione e l’edizione alla quale si fa riferimento. Per il riferimento bibliografico di relazioni/comunicazioni presentate a Convegni occorre riportare l’anno di pubblicazione degli atti e la data in cui si è tenuto il Convegno. Qualora gli atti non siano stati ancora pubblicati, riportare solo la data in cui si è tenuto il Convegno. Per il riferimento bibliografico di lavori di autori o enti poco conosciuti, è opportuno riportare, a fianco all’acronimo, la dicitura per esteso.
Nel caso in cui vengano riportati nel testo brani tratti direttamente dai riferimenti bibliografici citati, è buona norma indicare anche il numero della/e pagina/e da cui la citazione è tratta. Nella bibliografia le monografie e gli articoli vanno citati nel seguente modo.
Per le monografie: il cognome dell’autore e l’iniziale del nome, l’anno di pubblicazione fra parentesi, il titolo dell’opera in corsivo, il luogo di edizione, l’editore.
Per gli articoli: dopo l’indicazione dell’autore e dell’anno di pubblicazione si riporta il titolo dell’articolo, il titolo completo della rivista in corsivo, il numero romano corrispondente al volume, l’indicazione del fascicolo, il numero della pagina iniziale e di quella finale dell’articolo.
Esempi:
- Serpieri A. (1950). Istituzioni di economia agraria, Bologna, Edizioni Agricole.
- Pampanini R., Pennacchi F. (1991). “L’ottimizzazione della rimonta negli allevamenti bovini da lat¬te: un modello basato sulla programmazione dinamica”, Rivista di Economia Agraria, XLVI, n. 2.
Per quanto concerne i siti internet consultati, si ricorda che è opportuno segnalare la data (giorno, mese, anno e ora) in cui il sito è stato consultato a causa degli aggiornamenti costanti cui i siti sono soggetti.

Pubblicazione degli articoli
Saranno pubblicati gli articoli che saranno accettati dalla direzione de L’Informatore Agrario e che avranno superato il vaglio dei referees anonimi.

 


 



Politica Agricola Internazionale - International Agricultural Policy

 


Contact us: Edizioni L’Informatore Agrario, Via Bencivenga-Biondani, 16 - 37133 Verona
Ph. +39.045.8057547 - Fax +39.045.597510
E-mail: segreteria.pagri@informatoreagrario.it


EDIZIONI L'INFORMATORE AGRARIO


 

la ricerca

trova 

© 2018 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Ho capito Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.